n. 244 Riapertura dei termini per la selezione di 11 studenti – Progetto Erasmus-plus “Falsamente vero”

Disposizione n. 244 del 4 giugno 2021

Alle Studentesse e agli Studenti delle classi Seconde

Alle Famiglie interessate

Al Personale docente delle classi Seconde

Alla D.S.G.A.

Oggetto: Riapertura dei termini per la selezione di 11 studenti – Progetto Erasmus-plus “Falsamente vero”.

Facendo riferimento alla Disposizione n. 230 del 14 maggio 2021, riguardante la selezione studenti per il Progetto europeo Erasmus -plus “Falsamente vero”, si comunica la riapertura dei termini per la selezione di  11 studenti delle classi seconde dell’Istituto. 

 Si ricordano le caratteristiche del progetto, sottolineando che esso costituisce per ogni studente una reale opportunità di crescita e apertura, specialmente nel tempo complesso che viviamo: 

il Progetto Erasmus plus 2020-1-IT02 “Falsamente vero” è realizzato da una rete di scuole alla quale il nostro Istituto aderisce  con l’IIS ”Leonardo da Vinci” di Carate Brianza (scuola capofila), con gli Istituti tedeschi Berliner Medien School  e Kurt Tucholsky, e con il  Colegiul Mircea Batran di Costanza (Romania).

Il progetto prevede diverse  tipologie di attività in collegamento e sinergia con le scuole partner:  un percorso di formazione-studenti sui temi e le problematiche delle fake news  ed incontri  in mobilità in ciascuno dei paesi partner.

Parteciperanno al progetto, la cui durata per ragioni di sicurezza connesse alla pandemia si concluderà entro l’anno scolastico 2022-23,   studenti delle classi seconde dell’Istituto e n. 4 docenti, in aggiunta alla Figura di collegamento (Prof.ssa Giuseppa Arena).

S’invitano, pertanto, le studentesse e gli  studenti   interessati a presentare candidatura su modulo predisposto entro il 15 giugno 2021, secondo i seguenti criteri deliberati dai competenti organi collegiali:

Valutazioni del primo trimestre nelle discipline qui indicate: 

  • Italiano
  • Lingua inglese
  • Geostoria
  • Media scolastica
  • Condotta (almeno 8)
Valutazione:
Voto Punti
6 1 punto
7 2 punti
8 3 punti
9/10 4 punti

Motivazione alla partecipazione e all’impegno pluriennale espressa in massimo tre righe:

la motivazione alla partecipazione è obbligatoria, come previsto dalla progettazione internazionale, non avrà punteggio. La suddetta motivazione verrà accolta se pertinente e coerente con gli obiettivi generali del progetto.

A parità di punteggio sarà considerato prioritariamente il seguente criterio: 

  • modello ISEE (a parità di punteggio sarà considerato prioritariamente il modello ISEE più basso);
  • giovane età.

Tra i candidati si darà precedenza, per una quota del 25%, a studenti con situazioni di svantaggio documentato come previsto dal progetto internazionale: alunni stranieri, rifugiati, BES e svantaggi socio-economici.

Le domande possono essere consegnate a mano presso l’Ufficio didattica della Scuola o inviate alla mail ctis01700v@istruzione.it

Per eventuali chiarimenti ci si può rivolgere alla Prof.ssa Giuseppa Arena.

La Dirigente
Prof.ssa Salvina Gemmellaro

Print Friendly, PDF & Email