n. 212 “Festa del Lavoro” del 1° Maggio

Comunicazione n. 212 del 28 aprile 2021

Alle Alunne e agli Alunni

Alle Famiglie

Ai Docenti

Al Personale ATA

Oggetto: “Festa del Lavoro” del 1° Maggio.

La ricorrenza del primo Maggio, data storica per il movimento dei lavoratori e festività istituita stabilmente in Italia dall’art.2 della legge n.260 del 27 maggio 1949, rappresenta, oggi più che mai, in un contesto pandemico minato dalle incertezze del settore produttivo, un’opportunità per attivare delle riflessioni sull’importanza del principio lavorista, garantito e riconosciuto dalla nostra Costituzione (artt.1 e 4) non solo come un diritto-dovere, ma anche come fondamento della nostra democrazia. Riconoscimento che, anche nel contesto mondiale, è annoverato tra gli obiettivi primari dell’Agenda 2030, lì dove si persegue un lavoro dignitoso per tutti e una crescita economica inclusiva (Goal 8).

Cogliendo le sollecitazioni del Ministro della Pubblica Istruzione Patrizio Bianchi che, in un recente videomessaggio, nel ricordare le date del venticinque aprile, del primo maggio e del due giugno, ha fatto riferimento alla cosiddetta “settimana dell’educazione civica” per ribadire la necessità di abituare le alunne e gli alunni ad una partecipazione piena e consapevole alla vita civica, si invitano i Docenti ad offrire degli spunti di riflessione sul tema del lavoro. 

Si ricorda che le attività didattiche svolte potranno ricadere nell’ambito del monte ore annuale dedicato all’insegnamento dell’educazione civica. Pur nel rispetto dell’autonomia didattica dei singoli Docenti, si forniscono qui di seguito delle proposte da poter utilizzare per sensibilizzare gli studenti alla tematica: 

Il lavoro – Gli speciali di Rai Scuola

https://www.raiscuola.rai.it/educazionecivica/articoli/2021/04/Il-lavoro-f217e400-1618-4a11-9778-d9f72177a571.html

Stefano Massini – Sul Lavoro Fondata. Persone, Mestieri, Pensieri

https://www.raiplay.it/programmi/sullavorofondatapersonemestieripensieri

Lavoro dignitoso e Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile

https://www.ilo.org/wcmsp5/groups/public/—europe/—ro-geneva/—ilo-rome/documents/publication/wcms_615731.pdf

Messaggio di Papa Francesco in occasione della messa del Primo Maggio del 2020 “A nessuno manchi il lavoro, la dignità e la giusta retribuzione”;  

https://youtu.be/iHs2zC7jTD4 – 

Le condizioni di lavoro dei rider

https://www.raiplay.it/video/2020/11/Le-condizioni-di-lavoro-dei-rider—Cartabianca—17-11-2020-b6104bf1-dfac-411f-8bb3-0e9d9fd1765e.html 

Sul caporalato

https://www.raiplay.it/video/2020/01/Protestantesimo-rosarno-agricoltura-caporalato-e-sfruttamento-ee0c9b3f-6a33-4a4

Uomini e Donne uguali nel lavoro

https://www.raiplay.it/video/2021/03/Passato-e-Presente—Uomini-e-donne-uguali-nel-lavoro-bea60012-b137-4302-ae4d-1a7033e76017.html

Tutela del lavoro minorile

https://www.anfos.it/sicurezza/tutela-lavoro-minorile/

Il lavoro minorile in Italia raccontato dai ragazzi (breve video)

https://www.youtube.com/watch?v=ZDLEJNjbfAA

Pane e Libertà – Giuseppe Di Vittorio – film per la Rai (parte prima)

Lo straordinario percorso di vita di Giuseppe Di Vittorio, eletto primo segretario della CGIL nel dopoguerra e membro dell’Assemblea Costituente nelle file del PCI. Un uomo impegnato, fino alla morte, a lottare per l’unità dei lavoratori.

https://www.raiplay.it/video/2017/12/Pane-e-Liberta—Giuseppe-Di-Vittorio-E1-9074d20e-bcaf-4216-b9ac-faad0122eecc.html

Pane e Libertà – Giuseppe Di Vittorio – film per la Rai (parte seconda)

https://www.raiplay.it/video/2017/12/Pane-e-Liberta—Giuseppe-Di-Vittorio-E2-5ee4dee6-face-4f58-9a76-3e6789a2390d.html

 

Si ricorda, inoltre, che, grazie al progetto “A regola d’Arte – la Costituzione al Cinema”, di cui il nostro istituto è partner, sono disponibili dei film sui valori fondanti della Costituzione della Repubblica Italiana, raccontati nella piattaforma on-line di accompagnamento, da testi di approfondimento giuridici del magistrato costituzionalista Michele Del Gaudio. Tra questi, si propone la visione del film “7 minuti” di Michele Placido – Italia 2016”. Un film nel quale le vite delle protagoniste, con le proprie travagliate vicende personali, simboleggiano le difficoltà verosimili e riscontrabili nell’ambiente lavorativo contemporaneo. 

Per poter disporre del film e fruire della piattaforma rivolgersi alla prof.ssa Pina Arena (pina.arena@mail.com).

 

Gruppo referente per l’Educazione Civica, prof.ssa L. Adamo, prof.ssa C. Biscuso, prof.ssa R. Calcagno, prof.ssa M. Cantone, prof.ssa T. Cipriano, prof.ssa M.C. Cusimano.  

La Dirigente
Prof.ssa Salvina Gemmellaro

Print Friendly, PDF & Email