“E quindi uscimmo a riveder le stelle”   al Festival internazionale “Corti in Cortile” 2020

1

 “E quindi uscimmo a riveder le stelle”, il corto dell’IIS ”Vaccarini”, realizzato  dalla professoressa Pina Arena con un gruppo di  studenti  delle  classi 1asa, 2asa, 4asa, 4csa, nel tempo del  lockdown,  ha partecipato come finalista fuori concorso al Festival internazionale “Corti in Cortile” 2020*

Il video, che ha già avuto successo sui social con migliaia di visualizzazioni, nasce dal lavoro di scuola più antico: la lettura e l’interpretazione della Divina Commedia.

Da  Catania a Milano, insieme sulla stessa barca, studenti, medici, insegnanti, infermieri, la bambina e l’uomo sapiente e anziano,  con le parole di Dante, dalla selva oscura alla luce del Sole,  raccontano la risalita difficile dell’umanità in cammino nel tempo faticoso dell’epidemia da covid.

* Il Festival “Corti in Cortile” , in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura di Catania,   da dodici anni, nella splendida cornice del Cortile Platamone, presenta  corti provenienti da tutto il mondo, realizzati da registi professionisti. Collaborano esperti e specialisti del mondo del cinema. Da  tre anni accoglie anche la  sezione-scuole.

Con “Corti in Cortile a Scuola” 2020,  il cinema a scuola si apre ad un nuovo racconto perché il mondo è cambiato, sono cambiate le vite delle nostre ragazze e ragazzi, la scuola ha ripensato se stessa, rinnovando metodi, rimodulando tempi e forme di insegnamento e di relazioni.

La narrazione audiovisiva, quest’anno più di prima,  mette a nudo attese, desideri, speranze, emozioni, sospensioni e paure antiche e nuove.

Così, prima che il nuovo anno di scuola inizi, “Corti a scuola” ha dato  la parola ai nostri e alle nostre studenti, ci ha aiutato   ad ascoltarli e a ripensare relazioni, saperi e forme di racconto e comunicazione, con nuova consapevolezza e parole nuove.

— Il video è visibile su https://www.youtube.com/watch?v=P_1BPo-Wnx0&t=10s

Arcicolo pubblicato dal quotidiano “La Sicilia”

4

2.

7

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Share