n. 252 Istruzioni e risorse per attivare pratiche di didattica a distanza

Comunicazione n. 252 del 5 marzo 2020

Agli Alunni

Alle Famiglie

Ai Docenti

Alla D.S.G.A.

Oggetto: Istruzioni e risorse per attivare pratiche di didattica a distanza.

Il Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 4 marzo 2020, che ha disposto la sospensione delle attività didattiche, prevede l’attivazione, «per tutta la durata della sospensione delle attività didattiche nelle scuole, modalità di didattica a distanza» (cfr. art. 1 comma 1 punto g).

Agli studenti e alle loro famiglie

Per attivare la didattica a distanza è indispensabile che tutti gli studenti abbiano una casella di posta elettronica registrata agli atti della scuola. Questa e-mail consente di ricevere l’accesso all’area personale dell’alunno al Registro elettronico e ricevere le indicazioni, le risorse e le consegne degli insegnanti.

Pertanto, si raccomanda agli studenti che ancora non sono in possesso dell’account personale sul Registro elettronico Argo ScuolaNext, di inviare la propria e-mail al seguente indirizzo di posta elettronica:

animatoredigitale@vaccarinict.gov.it

Questi studenti riceveranno, tramite l’e-mail comunicata, le credenziali di accesso al Registro elettronico Argo ScuolaNext. Si rammenta che l’accesso al Registro elettronico con le credenziali del genitore non consentono di accedere alle risorse condivise dagli insegnanti.

In questo modo, i docenti potranno comunicare agli studenti materiali e risorse in due modalità:

  1. Tramite e-mail
  2. Tramite Bacheca.

Gli studenti sono tenuti a consultare il Registro elettronico e a partecipare alle attività proposte attraverso l’ambiente di apprendimento virtuale scelto dai propri insegnanti: la didattica a distanza garantisce, con diversa modalità, la partecipazione attiva dello studente ai percorsi di apprendimento che, in questa delicata fase che tutti noi stiamo attraversando, non possono essere interrotti.

Ai docenti

Ciascun insegnante ha facoltà di attivare una propria “aula virtuale” attraverso uno fra i tanti canali disponibili. Già molti docenti hanno attivato, nel corso dell’anno scolastico, questa modalità a supporto ed integrazione della didattica in presenza e possono senz’altro continuare ad utilizzare gli strumenti digitali che hanno scelto anche in questo periodo.

Per chi ancora non ha attivato alcuna modalità di didattica a distanza, si suggeriscono due modalità:

  1. Il Registro elettronico attraverso due canali:
    • In Argo ScuolaNext:
      1. Menù Comunicazioni, email: è possibile inviare email agli studenti con allegati.
      2. Menù Condivisione Documenti: è possibile inserire file (testi, documenti, presentazioni) per categoria (inserendo una cartella) e condividerli con le classi o con singoli studenti.
    • In Argo DidUP:
      1. Bacheca, Gestione Bacheca: è possibile aggiungere post specificando l’argomento, un eventuale link esterno (risorse multimediali come video, siti web, etc.), file (testi, documenti, presentazioni) allegati, le classi destinatarie con la possibilità di verificarne la presa visione.
  1. Aule virtuali protette, a cui invitare gli studenti a iscriversi attraverso un codice generato dal sistema di gestione dell’ambiente di apprendimento (LMS). Questo invito può essere inviato dal docente a tutti gli alunni della classe attraverso il Registro elettronico Argo ScuolaNext con la modalità descritta al precedente punto a.i.
    In un’aula virtuale è possibile condividere materiali didattici, assegnare le consegne, comunicare gli esiti, dialogare con gli studenti attraverso chat, effettuare video-lezioni in diretta.
    A titolo puramente informativo, si forniscono alcuni LMS gratuiti:

    • Google Classroom: occorre avere un account Google (gmail) per usufruire di questo servizio. Possono essere utilizzate tutte le risorse digitali della suite Google, molti delle quali utilizzabili in condivisione simultanea: Documenti (per la stesura di testi), Fogli (per l’elaborazione di fogli elettronici), Presentazioni (per la costruzione di un storytelling), Moduli (per la costruzione di test online da somministrare agli studenti), Jamboard (lavagna digitale collaborativa), Hangouts (per effettuare videoconferenze).
    • Edmodo, Fidenia, WeSchool, MyZanichelli.

Materiali digitali disponibili online

  • Rai Scuola: larga disponibilità di video lezioni. È possibile creare proprie video lezioni.
  • WeSchool: vastissima repository di video lezioni, documenti e presentazioni multimediali.

 

Per eventuali comunicazioni e assistenza contattare la scuola attraverso la seguente e-mail:

animatoredigitale@vaccarinict.gov.it

 

Le attuali contingenze storiche possono costituire l’occasione per maturare in ciascuno la consapevolezza che le risorse digitali sono formidabili strumenti di buona comunicazione. È una sfida e per questo si confida nella fattiva collaborazione da parte di docenti e studenti, affinché la scuola possa continuare a svolgere il suo fondamentale ruolo educativo e formativo.

La Dirigente
Prof.ssa Salvina Gemmellaro

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Share