Tutti in laboratorio di Scienze dello Sport!

di Antonio Montalto

Img_ScSport

Nell’anno scolastico che sta per iniziare grandi novità per tutti al laboratorio di Scienze dello Sport! Per venire incontro alle esigenze di tutte le studentesse e gli studenti della scuola interessati a maturare conoscenze e competenze nei settori professionali del wellness e del fitness psicomotorio e nelle discipline medico-sanitarie applicate alla pratica sportiva, verranno realizzate video-lezioni con annesse dimostrazioni pratiche con l’utilizzo di strumentazione specifica e altamente qualificata. L’attività verrà curata dai prof.ri Antonio Montalto e Monica Reina e verrà diffusa e trasmessa a tutta la scolaresca con il prezioso contributo di tutti i docenti (scienze naturali, scienze motorie e non solo) che vorranno aderire all’iniziativa.

Il laboratorio di Scienze dello Sport del “Vaccarini” è stato realizzato nel 2008 su fondi strutturali Europei per iniziativa del prof. Antonio Montalto, che lo dirige sin dalla sua istituzione. Nel corso degli anni il laboratorio ha collaborato con la Federazione Italiana di Hockey su prato, le federazioni sportive del Comitato Provinciale e Regionale del CONI e il CUS Catania. Le finalità sono principalmente didattiche, di ricerca scientifica applicata allo sport e di prevenzione delle dipendenze giovanili.  Per la didattica il laboratorio offre a tutti gli allievi, con particolare riferimento a quelli del liceo scientifico sportivo, lezioni e attività di laboratorio per acquisire conoscenze e competenze di cardio-fisiologia sportiva, alimentazione dello sport, biomeccanica e di altre discipline propedeutiche per gli sbocchi universitari o professionali nel settore dello sport (medico sportivo, allenatore, preparatore atletico), del benessere (personal trainer, operatore di centro fitness e wellness) e della salute psico-fisica (analista di laboratorio biomedico, fisioterapista, biologo nutrizionista, psicologo dello sport).

La strumentazione in dotazione comprende un sistema automatico per la determinazione del metabolismo basale e del massimo consumo di ossigeno, un sistema professionale di video-ciclosimulazione, un set di cardiofrequenzimetri e misuratori di pressione cardiaca, due tapis-roulant per l’esecuzione di test per la determinazione della soglia aerobica ed anaerobica, misuratori della concentrazione ematica di lattato, glucosio e trigliceridi.

Nel campo della ricerca scientifica, il laboratorio produce principalmente articoli su studi sperimentali originali, svolti anche con la partecipazione degli allievi che andranno poi a discutere i risultati in sede di esami di Stato. Le ricerche prodotte vengono prima pubblicate in forma preliminare come open-file report interni, per poi essere sottoposte al vaglio dei massimi esponenti del settore in occasione di convegni internazionali (nell’anno in corso alla Conferenza della Società Europea di Psicologia dello Sport, tenutasi a Trieste).

Nel promuovere lo stile vita sano e attivo, il laboratorio svolge anche azione di prevenzione delle principali forme di dipendenza giovanile (doping, alcolismo, tossicodipendenze, psicodipendenze, disturbi dell’alimentazione), avvalendosi della  collaborazione e della consulenza di professionisti specialisti e di ricercatori scientifici referenziati.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Share