Partecipazione alla Conferenza della Società Europea di Psicologia dello Sport (ENYSSP)

ENYSSP

 

logoconferenza

Sport science division

 

(Dott.ssa Roberta Caruso, Prof. Antonio Montalto, Dott.ssa Maria Cristina Petralia. Università di Trieste: presentazione poster)

La partecipazione alla 15ma Conferenza della Società Europea di Psicologia dello Sport (ENYSSP) conferisce al “Vaccarini” una posizione di avanguardia nella ricerca scientifica del panorama europeo . La conferenza si è svolta all’Università Trieste dal 23 al 25 Maggio 2019 e ha riunito i più accreditati specialisti e ricercatori di psicologia dello sport provenienti da università ed istituti di ricerca scientifica di tutto il mondo.

 La nostra scuola, che dal 2009 si avvale della presenza di un Laboratorio Permanente di Scienze dello Sport, istituito con fondi strutturali europei, ha partecipato con la presentazione di due ricerche scientifiche originali, svolte in collaborazione con le Università di Catania e di Messina.

 Entrambe le ricerche hanno avuto come tema centrale l’utilizzo delle tecniche di visualizzazione motoria quale strumento pratico di allenamento ideomotorio, la cui principale applicazione è quella di indurre in atleti delle più svariate discipline sportive il perfezionamento delle abilità tecniche del gesto atletico e delle strategie tattiche in gara. Nei lavori presentati sono state discusse applicazioni relative a sport individuali, in particolare tennis e golf, per i quali il ruolo della componente mentale è di fondamentale importanza.

 Il nostro istituto è stato rappresentato a Trieste dal Prof. Antonio Montalto, docente di scienze (referente del Laboratorio Permanente di Scienze dello Sport e direttore di ricerca) e dal Prof. Luca Amore, docente di matematica e fisica, che ha curato l’analisi statica dei dati sperimentali. Molto preziosa la partecipazione delle psicologhe dott.ssa Maria Cristina Petralia (IRCCS, Messina) e dott.ssa Roberta Caruso (Università di Catania), collaboratrici part-time delle attività di ricerca del laboratorio.

 Alle ricerche hanno attivamente partecipato oltre 250 allievi dell’istituto che, a cavallo degli anni 2011 e 2018, hanno reso possibile l’acquisizione dei dati sperimentali durante le esercitazioni curriculari delle lezioni di laboratorio di scienze dello sport, disciplina insegnata nell’ambito delle programmazioni di scienze naturali per tutta la durata del quinquennio del Liceo Scientifico Sportivo e del Liceo Scientifico – opzione scienze applicate con progetto sportivo.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Share