Internet Day – 29 e 30 aprile 2016

Il 30 aprile 1986 è stato il giorno in cui per la prima volta l’Italia si è connessa a Internet.
Trent’anni dopo, il 29 e il 30 aprile 2016, in tutto il Paese, sono previste manifestazioni, iniziative ed eventi per celebrare l’Internet Day.
Per questo le scuole sono invitate a organizzare attività didattiche e occasioni di discussione legati all’Internet Day, aprendo la propria scuola al territorio, durante le attività scolastiche o extra scolastiche.

Inoltre, le scuole che aderiscono all’Internet Day, attraverso l’iscrizione e la proposta degli eventi sul sito http://italianinternetday.it/ , possono partecipare anche al concorso #internetdayatschool.

Le migliori tre proposte di attività, documentate attraverso un videoclip della durata massima di 180
secondi da produrre secondo le modalità indicate nel Regolamento, riceveranno un premio di euro 5.000,00 per la realizzazione di un Internet Corner in uno spazio comune della propria scuola o il pagamento del canone per la connessione a internet per un anno.

Le scuole potranno sviluppare liberamente le proprie attività. In ogni caso, per agevolarne l’ideazione, è disponibile un “kit” con alcune indicazioni, proposte e spunti utili.

Si spazia dal “Public Speaking”, attraverso le attività formative in partnership con TED (www.tedxyouthbologna.it), alle opportunità di conoscere meglio la rete attraverso la campagna nazionale “I Super Errori” promossa dal consorzio Generazioni Connesse (www.generazioniconnesse.it);

da “Internetopoli” (www.internetopoli.it), il gioco didattico multimediale utile per illustrare agli studenti le tematiche più importanti legate al mondo di Internet, a “Programma il Futuro”, l’iniziativa MIUR-CINI per la promozione del pensiero
computazionale che, per l’occasione, pubblica una sezione dedicata alla presentazione delle tecnologie alla base di internet anche per sperimentare cosa significa programmare la Rete di domani (www.programmailfuturo.it/notizie/italian-internet-day);

fino all’iniziativa sulla Dichiarazione dei diritti in Internet, documento approvato dalla Commissione per i diritti e doveri relativi a Internet della Camera, fondamentale per sensibilizzare l’esercizio di una cittadinanza digitale attiva nel rispetto della libertà, della dignità e della diversità di ogni persona.

Sul sito http://italianinternetday.it/ sarà, inoltre, pubblicata una mappa interattiva che rappresenterà graficamente la partecipazione anche delle scuole all’Internet Day e sarà possibile la visione e il download di “Login. Il giorno in cui l’Italia scoprì Internet” – scritto da Riccardo Luna e diretto da Alice Tomassini – che racconta la storia della prima
connessione fra Pisa e gli Stati Uniti il 30 aprile del 1986.

Il video sarà disponibile per tutti in versione ridotta (10 minuti invece di 52) sul web.

La versione integrale andrà in onda in prima visione sul canale Rai5 la sera del 29 aprile.

Si prega di comunicare eventuali idee e/o iniziative all’animatore digitale.

Dai seguenti link è possibile scaricare il Regolamento del Concorso e il Kit con alcune proposte di attività.

Regolamento Concorso

Kit Organizzazione INTERNET DAY a scuola

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Share